Dolci gluten free

Bicchierini di panna cotta

Non sono mai stata un gran amante della panna cotta, anche se ricordo che mia mamma la preparava spesso…bianca con guarnizione al caramello oppure ai frutti di bosco. Ultimamente avevo voglia di provare un dolce fresco, da proporre in versione finger food, così ho rispolverato un vecchio libro di ricette e mi sono messa all’opera per preparare la panna cotta. Sono rimasta stupita per la facilità nell’esecuzione e per la delicatezza del dolce. Davvero leggero ma gustoso che con questi caldi non guasta! 
La versione finger food poi è ottima perchè potete variare i topping come più vi aggrada o aggiungere qualche ingredienti alla panna per trasformarne il gusto. Io in questo caso ho usato la confettura ai lamponi di Rigoni Asiago e ho guarnito con alcune gocce di meringa. 
E’ ottimo anche da congelare…e adesso chi mi ferma più? 🙂

Ingredienti per 10 bicchierini:
400 ml di panna
40 gr di zucchero a velo
mezza bustina di vanillina
4 gr di colla di pesce (2 fogli)
mezzo cucchiaino di miele

Per guarnire: 
Fiordifrutta Lamponi
una manciata di meringhe piccoline

Per prima cosa mettete a mollo i fogli di colla di pesce in acqua fredda per una decina di minuti.  Mettete in un pentolino la panna insieme alla vanillina e fate sobbollire. Aggiungete una puntina di miele e la gelatina ben strizzata mescolando finchè la gelatina non si sarà sciolta. 
Versate nei bicchieri e fate raffreddare. Lasciate riposare in frigo per almeno 4 ore. 
Al momento di servirla guarnitela come più vi aggrada, io ho messo due cucchiaini di Fiordifrutta Lamponi in ogni bicchierino, decorando con qualche goccia di meringa.

Anche con questa ricetta partecipo al contest di Rigoni di Asiago “Colorati e allegri finger food”

You Might Also Like

3 Comments

  • Reply
    Simo
    30 giugno 2012 at 20:12

    che belli! Piccole chicche golose e fresche, con questo caldo son proprio l'ideale!

  • Reply
    Tiziana
    1 luglio 2012 at 20:47

    ciao, davvero bello il tuo blog, e la panna cotta è davvero carinissima, in effetti è un'ottimo dolce che si prepara con rapidità, poi davvero versatile!!! buona notte ciao tiziana

  • Leave a Reply