Browsing Category

Primi

Pranzo in ufficio/ Primi

Risotto al pomodoro in vasocottura

Da quando ho scoperto la vasocottura al microonde mi si è aperto un mondo. Sì perchè partendo da pochi semplici ingredienti, in pochi minuti si riescono ad ottenere dei piatti strepitosi!

Come in questo caso: del semplice riso, unito a della polpa di pomodoro e della scamorza, che in 7 minuti di microonde si è trasformato in una ricetta filante e da leccarsi i baffi.

La particolarità della vasocottura è che è un metodo di cottura salutare e pratico perchè si sporca poco o nulla e consente di preparare delle ricette da tenere pronte in frigo in quanto, creandosi il sottovuoto, le pietanze si conservano per diversi giorni, alcune addirittura fino a due settimane. 
Potete preparare primi come risotti o lasagne, ma anche carne e pesce e tantissimi dolci monoporzione. Vi assicuro che con la vasocottura tutti i sapori vengono esaltati e i piatti sono ricchi di gusto!!

Finora ho testato alcune ricette che trovo essere dei perfetti salva cena o salva pranzo come schiscetta da portare in ufficio: salsicce con fagioli e pomodoro, pollo alle mandorle, salmone con pomodorini e rucola, risotto con lenticchie, pasta e ceci, melanzane a funghetto e devo dire che mi hanno tutte soddisfatto alla grande.

Questo risotto al pomodoro però, almeno per il momento, resta uno dei miei preferiti! La preparazione è più difficile a dirsi che a farsi. Seguitemi e lo scoprirete con i vostri occhi!

Print Recipe
Risotto al pomodoro in vasocottura
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 7 minuti
Porzioni
1 porzione
Ingredienti
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 7 minuti
Porzioni
1 porzione
Ingredienti
Istruzioni
  1. Prendete un vasetto di vetro da 500 ml Fido della Bormioli e versatevi il riso, sugo di pomodoro, acqua, sale e olio. Mescolate bene, pulite il bordo del vasetto, chiudete e agganciatelo.
  2. Inserite il vasetto nel microonde per 7 minuti a 600 watt.
  3. Al termine della cottura, estraete il vasetto e lasciate riposare per 15/20 minuti, per permettere al riso di continuare la cottura e creare il sottovuoto.
  4. Trascorso questo tempo, sganciate la chiusura, inserite il vasetto nuovamente nel microonde per circa 2-3 minuti a massima potenza per farlo aprire.
  5. Estraete il vasetto dal microonde, unite la provola a pezzetti e il parmigiano e mescolate per amalgamare il tutto.
Recipe Notes
  • Se desiderate conservarlo, dopo averlo fatto riposare 15 minuti, fatelo raffreddare e riponetelo in frigo fino a 4/5 giorni e quando volete mangiarlo procedete sganciando la chiusura e mettendolo in microonde per 2/3 minuti finchè il tappo si aprirà.
  • Nel caso in cui non aveste a disposizione del sugo di pomodoro potete affettare sottilmente una mezza cipolla, metterla nel vasetto senza ganci e senza tappo con un filo d’olio, e rosolarla al microonde al massimo della potenza per un minuto. Poi aggiungere gli altri ingredienti e procedere come sopra.
  • Fate attenzione quando estraete il vasetto perchè sarà bollente. Utilizzate sempre un guanto da forno!
  • Cuocete un solo vasetto per volta altrimenti comprometterete i tempi di cottura.

Se questa tecnica vi ha incuriosito, vi consiglio di fare un giro sul blog di Rossella Errante dove è spiegata molto bene la tecnica della vasocottura e dove troverete tantissime ricette dolci e salate!

 

Primi

Frittata di pasta

La frittata di pasta è un tipico piatto della cucina napoletana che ho scoperto sul blog di Therese, blogger a me associata per il gioco “Scambio di ricette” di…