Browsing Tag:

Torte

Dolci/ Dolci alla frutta/ Torte e Crostate

Torta di mele senza burro

Non c’è domenica d’autunno che si rispetti senza una torta di mele in forno…Perchè la torta di mele è uguale a una coccola, un tenero abbraccio a fine pasto o come golosa merenda accompagnata da una tazza fumante di tè.

Questa torta di mele senza burro è una delle mie preferite in assoluto: realizzata con olio extravergine di oliva, cannella e mandorle tritate grossolanamente che le danno una nota di croccante che adoro! Ogni volta che la faccio non dura più di due giorni qui nella Cucina dello Stivale!

Provatela e vi accorgerete che è una torta di mele facile, perchè si prepara in pochi minuti e senza l’ausilio di robot o planetaria e di quelle che non stancano mai, dal sapore confortante e deciso.

Print Recipe
Torta di mele senza burro
Una torta di mele sana perchè preparata con olio extravergine di oliva e dal gusto aromatico di mandorle e cannella!
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
10 persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
10 persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Tritate grossolanamente le mandorle con un cucchiaio di farina integrale, poi mettetele in una ciotola con le restanti farine e il lievito.
  2. In ciotola mescolate con una frusta a mano le uova, lo zucchero, il miele, l’olio e il latte.
  3. Unite le farine e mescolate per amalgamare.
  4. Versate il composto in una teglia quadrata da 20×20 cm e ricoprite la superficie con le fettine di mela posizionate a scacchiera o sovrapposte una sull'altra.
  5. Spolverate le mele con due cucchiai di zucchero e cannella e infornate a 175° modalità ventilato per circa 40 minuti, facendo sempre la prova stecchino. Se a metà cottura dovesse scurirsi troppo, ricoprite la torta con un foglio di alluminio e proseguite la cottura.
Recipe Notes

Una volta tiepida potete spennellare la superficie con in po’ di confettura di albicocche per lucidare.

Se non vi piace la consistenza granulosa delle mandorle potete anche tritarle di più fino a farle diventare farina.

Al posto del latte di riso potete usare altre bevande vegetali o latte vaccino e al posto dell'olio d'oliva potete usarne uno di semi.

La ricetta prende spunto da questa di Natalia Cattelani.

Se vi piacciono i dolci alle mele date un’occhiata anche qui: