Browsing Category

Colazione

Bimby/ Colazione/ Dolci

Crepes: impasto base per crepes dolci e salate

La ricetta di queste crepes è perfetta per realizzare crepes sia dolci che salate. In versione dolce ripiene di marmellata, di nutella o semplicemente di zucchero, saranno una super merenda per i vostri piccoli ma l’impasto è perfetto anche per crepes salate da farcire con prosciutto e formaggio, radicchio e funghi e tante altre. Potete usarle per creare dei timballi, lasagne o servirle semplicemente ripiene a fagottino.

Io preparo l’impasto con il Bimby ma potete usare anche un semplice mixer, frullatore o frusta a mano e ottenere una pastella perfetta per crepes morbide e dal gusto delicato. Il segreto per delle crepes morbide è quello di far riposare l’impasto prima di cuocerle ma se non avete tempo potete anche omettere questo passaggio.

Per cuocerle vi basterà una semplice padella antiaderente o una padella in ghisa se non avete la crepiera e potrete conservarle fino a 3 giorni in frigo.

Print Recipe
Crepes
La ricetta perfetta per delle crepes dolci o salate.
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 5 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Inserite tutti gli ingredienti nel boccale del Bimby e azionate per 30 sec. a vel. 5. Se non avete il Bimby potete usare un frullatore o mescolare con una frusta a mano.
  2. Versate la pastella in una ciotola e fate riposare in frigo per almeno 30 minuti.
  3. Scaldate una padella antiaderente leggermente unta di olio o burro e versate al centro un mestolo di pastella. Inclinate la padella per distribuire uniformemente l'impasto e cuocete per circa un minuto per lato, girando la crepes con una spatola. Procedete così fino a terminare la pastella.
  4. Una volta pronte, farcite le crepes con marmellata o nutella, richiudetele a fagottino o arrotolatele e cospargete con dello zucchero a velo. Servite subito.
Recipe Notes

Le crepes si conservano fino a 3 giorni in frigo, vi basterà scaldarle un minuto in padella e torneranno come appena fatte. In alternativa potete congelarle.