Contorni

Patate arrosto alla paprica dolce

Ora ditemi se esiste qualcuno a cui non piacciono le patate al forno… Secondo me no! Io perlomeno non conosco nessuno che non le apprezzi, anzi!! Ho una carissima amica che quando dobbiamo scegliere un ristorante nuovo da provare, prima di prenotare lei chiede sempre se hanno le patate al forno!! 
Tutti sanno prepararle, è un po’ come la ricetta della torta di mele o della lasagna al ragù..ognuno ha la sua versione che sarà sempre migliore di tutte le altre. 
Le patate di casa nostra sono delle patatone grosse e speziate, con una marcia in più in termini di gusto. Sono croccantine fuori ma morbide dentro tanto che sarà difficile smettere di mangiarle.
Fa un po’ strano dirlo ma il re delle patate qui nella Cucina dello Stivale è l’ingegnere perchè come riescono a lui….non riescono a nessun’altro (e cioè a me!). E allora oggi vi lascio la sua ricetta, poi se le provate e vi vengono bene, fatemelo sapere così ci riprovo anch’io. O forse anche no. Quando a un uomo riesce bene una cosa..meglio lasciargliela fare! 😉
Quando gli ho chiesto la ricetta mi ha dato delle dosi ad occhio e soprattutto per le spezie mi ha detto di regolarsi a piacere. Allora vi lascio la ricetta con dosi approssimative e i suoi trucchetti per ottenere delle patate perfette:

Ingredienti per una teglia da 20×30 cm:
1 kg di patate
1/2 cipolla
rosmarino
paprica dolce
timo
origano
sale e pepe
olio extravergine d’oliva

Pelate le patate, lavatele bene, tagliatele a spicchi grossi e mettetele in una teglia con sale e abbondante olio (almeno 4/5 cucchiai). Disponete nella teglia anche mezza cipolla. Salate le patate e speziate con pepe, paprica dolce, rosmarino, timo, origano, regolandovi a piacere con le dosi. Mescolate bene facendo attenzione che le patate siano ben ricoperte dalle spezie e infornate per 1 ora/1 ora e un quarto a 220 gradi.

Suggerimenti:
– dopo aver pelato le patate, lavatele bene ma non asciugatele
– preferibilmente utilizzate delle erbe aromatiche fresche, ma in mancanza vanno benissimo anche quelle secche
– quando sono in forno, non mescolate mai le patate per evitare che si sfaldino. Tranquilli, non si attaccheranno, anzi verranno cotte alla perfezione. 

You Might Also Like

23 Comments

  • Reply
    m4ry
    3 Novembre 2014 at 6:43

    Io adoro le patate al forno…e preparate così..wow ! Da leccarsi le dita 🙂 Un abbraccio dolcezza e buona giornata 🙂

  • Reply
    Sara e Laura-PancettaBistrot
    3 Novembre 2014 at 7:41

    Mmm si mangiano con gli occhi!! Complimenti a tuo marito, proveremo a replicare il suo cavallo di battaglia!! Ogni volta che si cucinano patate al forno ne chiediamo una porzione extra, sono troppo buone!

  • Reply
    Giulia Cappelli
    3 Novembre 2014 at 8:57

    Come fanno a non piace le patate al forno? impossibile direi!!! con la paprika sono assolutamente da provare!!gnammy! favolose!! ti abbraccio!

  • Reply
    Giorgia Riccardi
    3 Novembre 2014 at 9:19

    mmmm chiara buongiorno! queste patate mi mettono una voglia anche a quest'ora! le faccio spessissimo!
    un bacione

  • Reply
    Rebecka
    3 Novembre 2014 at 10:15

    Mi piacciono le patate in tutte le salse e modi. Ma per queste in particolar modo, ho un adorazione. Credo potrei mangiarne qualche kg abbondante. 😛 Con la paprika dolce poi, come si usa dalle nostre parti in Romania….
    Gnnnaaaammmmmm!!!

    • Reply
      lacucinadellostivale
      7 Novembre 2014 at 16:25

      Ecco vedi…l'ennesima affinità tra noi… <3

      • Reply
        Lidia
        28 Aprile 2016 at 16:59

        As the Merry Pretsknars loved a good challenge, I’m sure they would have been proud. Although I’m pretty sure they would have not attempted that challenge without the proper chemical support!

      • Reply
        http://www./
        14 Novembre 2016 at 10:08

        If I were a Teenage Mutant Ninja Turtle, now I’d say “Kowabunga, dude!”

      • Reply
        rechnungswesen bankkredit
        11 Febbraio 2017 at 16:12

        Hi.Eu comprei em Orlando na perfumania(próximo ao Victorios restaurante brasileiro). Eu não me lembro de ter visto em outros lugares. O engraçado foi que a perfumania estava invadida por brasucas em especial mineiros e cariocas, sem falar que as vendedoras falam em portugues. Eu descobri morrocanoil atraves de pesquisas em blogs antes de viajar pros states em jan/2012. Its very nice!. Uma #dica: se vc pirar e começar a usar toda semana logo sentirá que o efeito parece não ser mais o mesmo. Dê um break e volte a sentir a diferença.Xo

      • Reply
        purchase coins hack 8 ball pool
        14 Febbraio 2017 at 16:41

        My first comment on any of these, and I’ve been reading for months now… but “…one part Married The Boss’s Daughter and one part Pointing At My Dick With Shawn Michaels” deserves a +1.I love this, Stroud. Please keep doing it.

      • Reply
        http://meinebestefinanzierung.info/kredit-vorlage/excel-kredit-vorlage-reise-stornieren/
        22 Febbraio 2017 at 9:35

        Jag är så klart stolt, men mest av allt är jag trött i dag. Jag är också lite nedstämd då jag inte har sett någon skillnad sedan dag 20 och avslutar detta med ytterst blygsamma resultat.

  • Reply
    Michela Sassi
    3 Novembre 2014 at 12:32

    Sono come piacciono a me, rustiche ma con il cuore morbido e quel tocco in più le rende perfette!!!
    Bravissima Chiara, un bacione

  • Reply
    elenuccia
    3 Novembre 2014 at 12:54

    Non me ne parlare, io credo che l'unico essere umano a cui non piacciono le patate al forno sia mio padre. Io ne mangerei a chili e lui invece non le tocca neanche….una rabbia!
    Ma chissene, le preparo e me le faccio fuori tutte io

  • Reply
    Claudia
    3 Novembre 2014 at 14:31

    Ecco.. io giro le patate sempre a metà cottura.. non lo farò più!! Comuqnue fai bene.. se a lui riesce bene una ricetta… perchè farla noi?? Io faccio lo stesso ad esempio col ragù… e il pesce! Ottime davvero le patate… mi piace l'idea delle erbe e della paprica.. smack e buon lunedì .-)

  • Reply
    Ely Mazzini
    3 Novembre 2014 at 20:45

    Wow, difficile resistere a quelle patate, sono favolose, complimenti al marito, bravissimo!!!
    bacioni…

  • Reply
    Ilaria Guidi
    4 Novembre 2014 at 14:00

    Che sfizio!!! Devono essere una bomba preparate così!!! Buoneeeee!! 🙂

  • Reply
    Mary
    4 Novembre 2014 at 18:35

    Quanto mi piacciono queste patata Chiara!!! Non le ho mai fatte con la paprika ma di sicuro lo farò al più presto…e bravo l'ingegnere!!! Baci, Mary

  • Reply
    Peanut
    4 Novembre 2014 at 19:48

    ahaha formidabile la tua amica ;D ma la capisco, quelle sono sempre un porto sicuro anche per me, che se mi può esser difficile trovare sempre qualcosa da mangiare in un ristorante tradizionale, posso star tranquilla di avere le patate arrosto come cuscinetto!
    In effetti credo di non conoscere nessuno a cui non piacciano, io mi ci faccio di quelle abbuffate che anche se sto scoppiano non riesco a fermarmi. Però devo dire che non sono così facili da fare come sembrano, mia mamma, ad esempio, non è stata capace di tramandarmi alcuna ricetta vincente. La paprica l'aggiungo spesso anch'io, l'adoro!

    Un abbraccio Chiara! 🙂

  • Reply
    lapetitecasserole.com
    5 Novembre 2014 at 2:58

    Ma c'era pure un'altra cosa che faceva bene l'ingegnere, non è vero? Mi ricordo una parmigiana, può darsi? Lasciami dire che non sarebbe male come accoppiata! E cmq, bisogna sempre diffidare da chi non ama le patate arrosto… sempre!

    • Reply
      lacucinadellostivale
      7 Novembre 2014 at 16:26

      Eh già….che memoria Marghe!!! Me lo sono scelto bene che dici?? 😉

  • Reply
    Alessia Mirabella
    5 Novembre 2014 at 5:16

    Ancora non mi è capitato di conoscere chi non ama le patate al forno! Vorrei vedere! Sfido io…sono bellissime, le immagino saporite. Mmmm…e bravo tuo marito! :)…. Un bacio, Ale

  • Leave a Reply